Orrore vesuviano

Book Area
image

Mercoledì 24 giugno alle ore 18:00, nell'ambito del Corso di scrittura creativa Lanineascritta, lo scrittore Francesco Costa presenterà il suo ultimo libro "Orrore vesuviano" edito da Bompiani. Una favola noir contemporanea che mette felicemente insieme la Napoli di Basile e quella di Gomorra. Il protagonista di questa storia tragicomica, che sfiora spesso il grottesco, è un ragazzino di dieci anni, Luca. Il suo punto di vista viene adottato dallo scrittore per raccontare la vicenda della bella Aurelia, che del ragazzo è la giovane, ammaliante e orgogliosa mamma, una bruna di cui è facile innamorarsi. L’amore di Aurelia, però, sembra «portare male» e i suoi pretendenti fanno inevitabilmente una brutta fine. È il tratto favolistico, insieme a un linguaggio cesellato e attento, che riscatta il romanzo dalle facili tentazioni del «gomorrismo» di maniera. Il risultato è una storia avvincente e mai banale che alterna il registro ironico a quello più drammatico. Vi aspettiamo!